Guida: Impossibile perdere nei minuti finali

Guida: Impossibile perdere nei minuti finali

Buongiorno a tutti, in questa guida vi spiegheremo come è impossibile perdere nei minuti finali, utilizzando il Betting Exchange di Betfair.

Il nostro pronostico di ieri era Banca X in Sampdoria – Roma, quotato a 3.75 prima dell’inizio dell’incontro che vedeva favorita la Roma nonostante giocasse in trasferta. Infatti la vittoria della Sampdoria era quotata 3.90,mentre il 2 era quotato a 2.06.

Negli ultimi 5 incontri in casa la Sampdoria ha vinto tre volte e pareggiato 2 volte, trend inverso della Roma con due sconfitte e tre pareggi. Da una parte lo stato di forma della Sampdoria, dall’altro la responsabilità un po’ elevata (3.75), decidiamo di bancare live a quota 3.45, intorno al 25esimo del primo tempo.

Nonostante un continuo attacco della Roma, al primo minuto di recupero del primo tempo la Sampdoria segna e si porta in vantaggio.

Nell’intervallo le quote 1 e 2 si invertono, lasciando invariata la quota X intorno a 3.40/3.45, a questo punto potremmo andare in void (senza né vincita né perdita) puntando X esito finale.

Con le premesse fatte all’inizio, lo stato di forma della Sampdoria è superiore a quello della Roma e il risultato rispecchia questo andamento, per questo decidiamo di tenere la bancata e andare avanti.

Nei primi 20 minuti di gioco la quota continua ad essere stabile intorno a 3.40, lasciandoci sempre un’uscita in void. Al 78esimo la situazione è quella in basso.

In campo la Roma sta provando a recuperare lo svantaggio e al 78esimo il pareggio è quotato a 4.10, con un guadagno di 0.31€ su una puntata di 2.00€. Decidiamo di attendere ancora, fino all’84esimo con un cashout positivo del 29%.

Se avessimo atteso oltre sarebbe arrivato il pareggio della Roma che avrebbe comportato la perdita della scommessa.

Questo articolo dimostra che è impossibile perdere nei minuti finali, perché grazie al cashout è possibile avere un guadagno.

 

 

 

Rispondi